23/07/2007

Mattatoio N.5

Posted in Lettura, Libri, Recensioni a 18:57:50 di JhacK

Mattatoio N.5 (o la crociata dei bambini) è un romanzo di guerra di Kurt Vonnegut sapientemente camuffato da romanzo fantascientifico.

mattatoiokv.jpg

Epurata dagli espedienti fantascientifici, la vicenda narrata è un’esperienza della vita di Vonnegut stesso; in particolare, il bombardamento della città di Dresda, cui Vonnegut sopravvive rifugiandosi in una grotta ricavata sotto il mattatoio della città.

La componente che rende il libro tutt’altro che noioso o, peggio, una mera narrazione delle vicende accadute, è il fatto che il protagonista, Billy Pilgrim, viene sbalzato avanti ed indietro nel tempo in modo casuale ed imprevedibile. Per non parlare del contatto con gli alieni abitanti di Tralfamadore!

In conclusione, mi è parso un romanzo curioso e tutt’altro che scontato che ha la capacità di narrare una vicenda così delicata e drammatica senza esprimere opinioni, ma lasciando al lettore la possibilità di riflettervi sopra

So it goes.

Informazioni sul libro:

Titolo Originale Slaughterhouse-Five
Editore Feltrinelli
Anno di prima pubblicazione 1968
Collana Universale Economica Feltrinelli
Pagine 196
Legatura brossura
Prezzo € 7,00
ISBN 978-88-07-81858-5
Annunci

2 commenti »

  1. poluz said,

    Mmmm… mi sembra di conoscere questa immagine!! :mrgreen: Bello, comunque.

  2. JhacK said,

    Ops, l’avevo presa da Google Images senza guardare di chi fosse, un po’ come faccio sempre :D.
    Mea culpa, mea maxima culpa!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: