21/09/2006

Nel Bianco

Posted in Acquisti, Lettura, Libri, Recensioni, Riflessioni a 21:32:07 di JhacK

Eccovi la recensione di un altro libro che ho letto nel corso delle (ormai finite) vacanze.

Ho iniziato a leggerlo verso la metà di agosto e l’ho terminato durante la vacanza in Sicilia, sdraiato più o meno comodamente su una delle tante spiagge e spiaggette che abbiamo frequentato. Credo ci siano ancora dei granelli di sabbia incastrati nella rilegatura :D.


Si tratta di “Nel Bianco” di Ken Follett.

0410_nel_bianco.jpg

Il tema principale del libro è sicuramente di attualità: le armi batteriologiche. In particolare, si tratta di una variante del virus ebola, il Madoba-2. Campioni di tale virus vengono trafugati dai laboratori di Stanley Oxenford, celebre e ricco scienziato che conduce esperimenti per conto degli U.S.A. in Scozia. La sua vita si trova presto ad intrecciarsi con l’addetta ai servizi di sicurezza dei laboratori, l’ex-poliziotta Toni Gallo. Aiutandosi a vicenda devono trovare il più presto possibile gli autori del furto su commissione, prima che il virus venga liberato causando un’epidemia di proporzioni mondiali.

Personalmente l’ho trovato un libro scontato e banale, con situazioni già viste e riviste e, se non bastasse, con un finale altrettanto prevedibile. Mi sento di consigliarlo solamente a chi non abbia mai letto o visto in film una storia che tratti di armi batteriologiche, altrimenti lasciatelo perdere e leggete piuttosto un suo vero capolavoro: “I Pilastri della Terra“. Lo sto leggendo in questo momento, sicuramente più impegnativo di “Nel Bianco”, ma molto più interessante sia come ambientazione che come storia e stile della narrazione. Appena finiirò di leggerlo (sono a metà e mancano circa 500 pagine) vi confermerò sicuramente la recensione positiva che ho accennato ora :D.

Informazioni:

Titolo Originale Whiteout
Editore Mondadori
Anno di pubblicazione 2006
Collana Oscar bestsellers
Pagine 392
Legatura brossura
Prezzo € 8,40
ISBN 8804551615
Annunci

6 commenti »

  1. paoloechiaro said,

    eh?

  2. JhacK said,

    Cosa vuoi dire?

  3. poluz said,

    Aspetta a dare giudizi sui libri a 500 pagine dalla fine!! 😉

  4. JhacK said,

    Avresti ragione se non fosse che sono già passate 500 pagine, dalle quale l’ho già valutato positivamente 😛
    Fidati, te lo consiglio davvero, riesce a farti amare la perfezione con cui deve essere costruito un muro a piombo! 😀

  5. il Sasdo said,

    Concordo, “nel bianco” è veramente orribile, non l’ho neanche finito, sono arrivato dalle parti di pagina 40 o simili… bah… Dello stesso autore suggerisco:
    – i pilastri della terra (veramente bello)
    – triplo
    – gazze ladre

  6. Riccardo said,

    A me è piaciuto…..:-( che centra non come gli altri ma mi è piaciuto….io oltre a risottoliniare la spettacolarita de I PILASTRI DELLA TERRA aggiungerei ai suggerimenti di IL SASDO anche:

    -LA CRUNA DELL’AGO
    -IL CODICE REBECCA


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: